Attrazioni

Oberammergau

L’intaglio del legno e le Lüftlmalereien

Ogni 10 anni la rievocazione della Passione richiama ad Oberammergau visitatori da tutto il mondo. La bella località delle Alpi dell’Ammergau è famosa anche per i suoi intagliatori di figure sacre, una tradizione che risale al XVI secolo. Il centro storico di Oberammergau è caratterizzato dagli affreschi a cielo aperto chiamati "Lüftlmalereien".

L'elemento più caratteristico di Oberammergau sono le "Lüftlmalereien": gli splendidi affreschi a cielo aperto con cui in Alta Baviera si decorano le facciate delle case riproducono motivi tratti dalla tradizione cristiana e, molto spesso, scene della passione di Cristo. Questo tipo di arte figurativa è stato introdotto a Oberammergau dalla famiglia Zwinck ed è poi divenuto celebre ben oltre i confini del paese.

Nel 1633 la peste fece 80 vittime a Oberammergau, e i sopravvissuti fecero voto solenne di rappresentare con regolarità la passione di Gesù nel caso in cui ne fossero stati liberati. Da allora l'intero paese onora questo voto ogni dieci anni (sempre l'ultimo anno del decennio) dando vita alla solenne rappresentazione degli ultimi cinque giorni di vita di Gesù. Dalla lunghezza delle barbe e dei capelli dei suoi abitanti si può capire quanto manchi a quest'importante appuntamento decennale; il teatro "Passionstheater", invece, è sempre aperto alle visite guidate.

Oberammergau è famosa anche per i numerosi intagliatori specializzati in Crocifissi: l'intaglio dei motivi religiosi risale al XVI secolo ed è stato probabilmente influenzato dalla vicina abbazia di Ettal. Il commercio dei prodotti intagliati visse il suo periodo d'oro nel XVIII secolo, quando l'artigianato di Oberammergau superò i confini della Germania e si diffuse in tutta Europa nelle gerle dei venditori ambulanti. Da metà maggio e metà ottobre i turisti possono osservare gli artigiani al lavoro nella "Pilatushaus" e, naturalmente, acquistare poi i loro prodotti in numerosi negozi.